Caro Papà: ti regalo una crema per rimanere giovane a lungo

0
238
papà

Oggi tutti i papà sono al centro dell’attenzione: festeggiamenti dovuti ad una persona importante che vogliamo rimanga sempre giovane, dentro e fuori. Ecco qualche idea per un regalo davvero speciale.

La festa del papà è un giorno importante da ricordare: fuori casa per la maggior parte della giornata per il suo lavoro, viene ricordato per essere il custode della famiglia come lo era stato San Giuseppe, esempio di padre modello.

Ti sei dimenticato di fare il regalo a tuo padre oppure non ne hai avuto il tempo, o peggio, ancora non hai proprio intenzione di farglielo? Leggi quanto segue e probabilmente anche tu vorrai regalare “eterna giovinezza” al tuo caro babbo.

Come la sua controparte femminile, il papà ha bisogno di trattamenti che contrastino i segni della fatica e dell’età, per mantenersi sempre giovane e bello. Vediamo alcuni.

Antirughe

Con l’avanzare dell’età anche il papà mostra le sue prime rughe. Seppure inferiori rispetto alle donne, se non vengono trattate, diventano molto profonde e visibili, perchè la pelle dell’uomo è più spessa. Il consiglio è quello di ritardare il più possibile la comparsa delle rughe iniziando l’utilizzo di una crema che vada a combattere i danni dei radicali liberi: la crema antirughe biologica ci Abano Terme. Ideale per le pelli mature e spesse, la sua regolazione applicazione distende la pelle in profondità nutrendola e mantenendone l’elasticità.

Come fare la barba

Le donne sanno bene come l’utilizzo di lamette e rasoi possano irritare la pelle. Ma i nostri papà che utilizzano questi strumenti per fare la barba devono essere maggiormente attenti in quanto il viso è la parte più delicata del corpo. Il trattamento pre e post barba è fondamentale per evitare irritazioni e arrossamenti:

  • Innanzitutto, prima della rasatura è importante esfoliare la pelle per rimuovere le cellule morte: uno scrub delicato con i microgranuli di olio di Jojoba consentirà anche di far riemergere i peli incarniti.
  • Risciacquare bene con sapone neutro e acqua calda in modo da avete i pori dilatati e puliti.
  • Ammorbidire la barba con schiume o oli privi di alcool
  • Il post rasatura è da curare quanto la fase preliminare: risciacquare con acqua, questa volta fredda in modo da impedire ai batteri di infilarsi nei pori e utilizzare un dopobarba sempre privo di alcool.
  • Per trattare le irritazioni è consigliato l’utilizzo del gel d’aloe vera o della SuperCrema: questo olio cremoso a base di olio extravergine d’oliva e miele biologico è ricca di vitamine A ed E che nutrono la pelle in profondità. Può anche essere utilizzata per preparare la pelle prima della rasatura in modo da renderla liscia e levigata.

Contro la secchezza

Il nostro papà, e in generale tutto il sesso maschile tende ad avere la pelle maggiormente più secca delle donne. Il motivo è semplice: non utilizza creme idratanti. Inoltre, molti lavori come ad esempio il muratore, li costringono ad esporsi a temperature estreme per molto tempo mettendo a dura prova la delicata del viso: freddo e caldo sono entrambi responsabili della secchezza e dell’invecchiamento cutaneo. Ecco perchè tutti gli uomini dovrebbero prestare maggiore attenzione e cura al proprio viso: indispensabile è una crema idratante che vada a nutrire la pelle in profondità e per un periodo di tempo prolungato.

Iscriviti alla Newsletter per non perdere i prossimi articoli