Crema antirughe: come scegliere quella adatta a te

0
387
crema antirughe

La crema antirughe è un prodotto immancabile a partire dai 30 anni: esistono diverse tipologie. Vediamo come scegliere quella più adatta a te.

Una buona crema antirughe può risultare miracolosa se scelta bene: previene, ritarda e attenua le antiestetiche pieghe della cute. Talvolta seguire una corretta alimentazione, uno stile di vita regolare, praticare sport, possono non bastare per avere un volto tonico, giovane e fresco. Ricorrere ad una crema biologica diventerà il passo successivo essenziale, soprattutto a partire dai trent’anni.

Ma quale scegliere tra le mille varietà offerte nelle farmacie e nei supermercati?

Le inci di una crema antirughe

La prima cosa da guardare per la nostra selezione sono le inci, ovvero gli ingredienti contenuti nella crema. Una buona crema antirughe deve possedere i seguenti componenti:

  • idratanti e nutrienti: acido ialuronico, burro di karitè, olio di argan, collagene incrementano l’elasticità della pelle;
  • antiossidanti: prevengono l’invecchiamento precoce della pelle dovuto allo stress ossidativo. In particolare vitamina C e vitamina E;
  • rigeneranti e ristrutturanti: devono possedere un effetto scrub per eliminare le cellule morte e favorire la rigenerazione di una “nuova” pelle.

La crema giusta per te

La crema antirughe va scelta in base al tipo di pelle:

  • pelle normale: se hai questo tipo di pelle non hai bisogno di particolari creme, in quanto è il tipo di pelle perfetta che ogni donna desidera. Ti basta un’ottima crema idratante e una crema antiage per prevenire i segni dell’invecchiamento precoce;
  • pelle secca: è una cute fragile, ruvida, screpolata soggetta ad invecchiamento precoce. Prediligere creme ricche di acido ialuronico e collagene e ingredienti emollienti come olio e miele: consigliata per te la SuperCrema;
  • pelle grassa: lucida, disidratata, con pori e acne. Ti occorre una crema esfoliante, come lo scrub, per purificare o un riequilibratore delle attività delle ghiandole sebacee, come la Bio-Crema Sebonormalizzante;
  • pelle mista: complessa da trattare. Inizia con un buona idratazione e una sebonormalizzazione, insistendo nei punti del naso e della fronte e poi un’ottima crema antirughe in grado di rinforzare la trama epidermica ridonando compattezza ed elasticità;
  • pelle sensibile: è molto sottile e facilmente irritabile. E’ il tipo di pelle più soggetta alla formazione precoce delle rughe. Si consiglia uno speciale trattamento con prodotti molto delicati, privi di coloranti, petrolati, nichel, profumi. Per questo tipo di pelle la casa Abano Terme Biocosmesi Originale ha creato un esclusivo product-mix a base di acqua ipertermale: un KIT bio-termale formato da una crema anti-età per il giorno una crema rigenerante:
    • la crema da giorno ha una formulazione dalla texture setosa, leggera e di immediato assorbimento. La pelle idratata con un visibile e duraturo effetto antiage appare sensibilmente più fresca, distesa e giovane. Garantisce una buona tenuta del trucco;
    • la crema da notte è vellutata, avvolgente e morbida, di facile assorbimento dall’effetto rigenerante e anti-age. La pelle appare migliorata, ritrova tono ed elasticità, le rughe si distendono, l’ovale si rassoda e si ridefinisce.