Pelle al caldo: come idratarla e proteggerla in estate

La pelle al caldo soffre ed invecchia rapidamente: ecco qualche consiglio per mantenere la sua protezione ed idratazione.

0
186
PELLE AL CALDO

In estate la pelle ha bisogno di un cambio di routine dalle solite creme: un’eccessiva attenzione porterebbe causare un effetto contrario da quello desiderato di protezione. Così come il caldo ci porta al bisogno di spogliarci per respirare, allo stesso modo anche la pelle del viso e del corpo vogliono essere libere dagli opprimenti trattamenti. Vediamo dei rimedi naturali per continuare a mantenere la sua protezione anche in estate.

Tanta acqua: da bere e da ‘indossare’

La pelle al caldo soffre di disidratazione, come il resto del corpo: in estate si suda di più ed è necessario reintegrare i liquidi persi bevendo molta acqua.

Da tenere sempre in borsa, è lo spray all’acqua ipertermale: spruzzarlo sul corpo costantemente per contrastare il caldo. Consente di rivitalizzare le cellule cutanee riequilibrando il naturale turnover e di proteggere la pelle: apparirà visibilmente più bella, sana e tonica.

Alimenti idratanti

Oltre all’acqua un aiuto fondamentale contro la secchezza della cute arriva dall’alimentazione. Frutta e verdura non devono mancare sulle nostre tavole estive: forniscono vitamine importanti che ci proteggono dai raggi UV:

Acido ialuronico

L‘acido ialuronico è il componente base comune a tutte le creme di Abano Terme Biocosmesi Originale: la sua funzione è quella di stimolare la produzione di collagene per idratare e rendere la pelle elastica. Col tempo è destinato ad attenuarsi per questo è necessario integrarlo con alimenti di cui ne sono ricchi come uova, carne, pesce, agrumi oppure creme come la Bio Crema Idratazione Profonda o la Bio Crema Antirughe.

Esfoliazione

Prima di una qualsiasi esposizione al sole la pelle deve essere preparata: lo scrub elimina le cellule morte consentendo un’abbronzatura omogenea. Lo Scrub Biomimetico contiene un tripeptide innovativo che stimola la desquamazione della pelle attivando la rigenerazione cellulare per una cute più compatta, sana e luminosa.

Prodotti lenitivi

Dopo una giornata sotto il sole, la pelle è stata intaccata dai raggi UV ed ha bisogno di essere protetta con una crema lenitiva e calmante: rimedia all’azione aggressiva dei radicali liberi ripristinando il film idrolipidico superficiale.

Nonostante le dovute precauzioni, capita spesso di incorrere in scottature: la parte colpita va trattata con oli leggeri a base di miele e olio extravergine di oliva. Un prezioso olio dalla consistenza cremosa è la SuperCrema: rende la pelle più elastica nutrendola a fondo e permettendo la ricostruzione del film idrolipidico naturale.

Evitare saponi alcolici

La pelle non deve essere intaccata da alcool e sodio laurisolfato presente in molti prodotti detergenti che fanno molta schiuma: disidratano la cute. Meglio prodotti neutri e rinfrescanti che combattono le temperature insopportabili estive come il Bagno Menta di Lacomed Sport: contiene proprietà antibatteriche e disinfettanti ed è privo di allergeni. Va applicato sulla pelle oppure ideale per un bagno rigenerante che regala una gradevole sensazione di freschezza ridonando il normale benessere psico-fisico.

Iscriviti alla Newsletter

Il tuo nome

La tua email