Acne: cause e rimedi contro la dermatite fisica e psicologica

0
1640
acne

L’acne è un vero problema fisico e psicologico, specialmente tra gli adolescenti che si vergognano a mostrarsi agli amici. Vediamo le cause e i rimedi per uscire di casa a testa alta.

L’acne è una vera e propria malattia della pelle che si presenta soprattutto durante l’adolescenza, ma può comparire anche in età adulta, infatti si parla di “acne tardiva”.

Si tratta di un’infiammazione dovuta ad un’eccessiva stimolazione delle ghiandole sebacee: il sebo prodotto in eccesso va ad ostruire i pori della pelle creando delle cisti che si manifestano con brufoli e macchie rosse in particolare sul viso, ma anche su schiena e petto. Vediamo le cause scatenanti.

Cause dell’acne

Sbalzi ormonali

Le principali cause dell’acne sono gli sbalzi ormonali e in età adolescenziale si presentano a livelli molto forti. Per le donne l’acne potrebbe essere sintomo della presenza di cisti ovariche.

Genetica

Spesso l’acne è dovuta ad una predisposizione genetica: se i genitori hanno avuto questa malattia è molto probabile che anche i figli sviluppino lo stesso problema.

Stress

Lo stress può portare a diversi problemi di salute, tra questi anche l’acne.

Cattiva alimentazione

L’acne può scatenarsi se la nostra alimentazione risulta carente di vitamine, minerali e Omega 3 e 6 ed eccessiva di grassi e zuccheri: per prevenirla meglio avere sempre nella nostra dieta una buona dose di verdura, pesce, frutta, legumi e cereali.

Prodotti aggressivi

Le donne sono più soggette all’acne tardiva in quanto fanno un maggiore uso di prodotti cosmetici realizzati con ingredienti che aggrediscono la pelle, la quale prima o poi presenta questi sfoghi di acne: ricorrere sempre a prodotti biologici e naturali.

Rimedi naturali

Scrub

Il primo step per combattere l’acne è una corretta pulizia della pelle a partire dallo scrub. Esistono prodotti bio naturali già pronti, come lo Scrub Biomimetico: lo scrub leviga la cute eliminando le cellule superficiali e attivando la rigenerazione cellulare. Questo scrub non contiene cellule abrasive, perciò si adatta anche alle pelli più sensibili.
Oppure possiamo crearci uno scrub fai-da-te: bastano un cucchiaino di bicarbonato, succo di limone e acqua per creare un miscuglio da applicare sul viso massaggiando delicatamente.

Tè verde

Il tè verde possiede proprietà antinfiammatorie, lenitive e cicatrizzanti. L’acne può essere curata sia bevendo 2 o 3 tazze di questa bevanda, oppure facendo degli impacchi sulle zone interessate con le bustine bagnate.

Argilla verde

Un rimedio naturale consigliato è la maschera all’argilla verde: preparare il miscuglio con un bicchiere di argilla verde, un cucchiaino di miele, un cucchiaino di olio, succo di limone e acqua. Applicare sul viso e lasciare in posa per 10 minuti. L’argilla assorbirà tutte le impurità rilasciando i principi attivi contenuti negli ingredienti del composto.

Miele, olio extravergine di oliva, tè verde…o meglio SuperCrema

Il miele ha proprietà antibiotiche e antinfiammatorie, quindi si rivela molto utile per la cura dell’acne e per alleviare il prurito ed il rossore della pelle.

L’olio extravergine di oliva è un antiaging naturale ricco di vitamine, in grado di penetrare negli strati più profondi della pelle ricostituendo il film idrolipidico indebolito dalla dermatite.

Come abbiamo visto, il tè verde possiede proprietà dermopurificanti e astringenti, utili nel trattamento di pelli grasse e impure.

Uniamo questi tre ingredienti aggiungendo cera d’api e cera di mimosa, olio di mandorle dolci, olio di jojoba, olio di girasole e olio di arancio dolce e otteniamo una vera e propria SuperCrema: si tratta di un composto oleoso completamente naturale che i dermatologi consigliano di utilizzare per le dermatiti, anche gravi, al posto di farmaci e cortisoni che aggrediscono ulteriormente la cute. Per saperne di più clicca qui.

Bardana

La bardana è uno dei rimedi più utilizzati contro l’acne: si tratta di una pianta antinfiammatoria e purificante facilmente reperibile in erboristeria e da assumere sotto forma di tisana oppure con degli impacchi dell’estratto liquido.

Tea Tree Oil

Il tea tree oil è un olio essenziale ricavato dalla pianta malaleuca che si rivela un antibatterico e un antibiotico naturale. Ideale per ridurre i bruciori ed il prurito causati dall’acne: applicarlo direttamente sulla zona con un cotton fioc.

Potrebbe interessarti anche: Pelle stressata, alimentazione e pulizia corretta per porre rimedio

Potrebbe interessarti anche: Couperose e brufoli? Ecco il segreto per una pelle perfetta

Iscriviti alla Newsletter per non perdere i prossimi articoli