Cibo e bellezza: cosa mangiare e cosa indossare sulla pelle

0
1002
CIBO E BELLEZZA

Il nesso tra cibo e bellezza è molto stretto: possiamo gustarci delle ottime ricette per via orale oppure stenderle direttamente sulla nostra pelle. Il risultato non cambia. Il nostro aspetto esteriore migliorerà.

Il cibo e la bellezza sono fortemente legati tra loro: noi siamo quello che mangiamo. Ma il cibo può aiutarci a migliorare non solo internamente. Alcuni cibi che siamo abituati a consumare hanno delle preziose proprietà cosmetiche se spalmati direttamente sulla cute. Vediamo insieme delle facili ricette da preparare in casa.

Latte e miele

Latte e miele è il binomio perfetto per la salute della nostra pelle. Non solo è un ottimo rimedio naturale contro tosse e mal di gola. Ma se spalmato sulla pelle, questo mix permette di ringiovanire la pelle. In particolare, il latte d’asina è ricco di vitamine A, C ed E, tre vitamine contro i segni del tempo. Può essere utilizzato al posto del tonico. Mentre il miele contiene potenti antiossidanti, come polifenoli e flavonoidi che rendono la pelle elastica: usato unitamente al succo di limone si ottiene una maschera idratante e illuminante.

Olio

L’olio extravergine di oliva è un ingrediente fondamentale della nota dieta mediterranea: fa bene alla salute del cuore ed è antitumorale. Inoltre, gli acidi grassi che contiene, linoleico e oleico, sono un ottimo rimedio alla pelle arida e secca: basta aggiungere 4 cucchiai di olio all’acqua per avere una pelle morbida. Anche l’olio di mandorle contiene una buona dose di acidi grassi, ma anche di sali minerali che aiutano il metabolismo cutaneo, rassodando viso e corpo. Inoltre, elimina le smagliature.

Uovo

L’alimento preferito degli sportivi, mangiato a colazione fornisce una buona quantità di proteine, indispensabili per la crescita muscolare. Le uova combattono anche l’ictus. Quindi fonti preziose per la salute. Ma l’uovo è anche un vero toccasana naturale per la pelle: l’albume può essere spalmato sulla pelle grassa come una crema. Le proprietà astringenti donano al viso un aspetto luminoso. Il tuorlo, invece, è ricco di amminoacidi e vitamine e può essere utilizzato come scrub: mescolare il tuorlo con il succo di limone, un filo d’olio d’oliva e pezzi fini fini del guscio dell’uovo. Massaggiare sul viso: l’effetto scrub è garantito.

Zucchero

Un’alternativa allo scrub, è un miscuglio a base di zucchero di canna, o di stevia e di panna e passarlo con un panno su tutto il corpo: la pelle sarà esfoliata, nutrita ed idratata.

Agrumi

Profumati e ricchi di vitamine, gli agrumi fanno bene sia alla salute che alla nostra pelle. Cellulite e smagliature non saranno più un problema con i succhi pompelmo, arance e limoni spalmati direttamente sulla pelle: ricchi di vitamine, flavonoidi, carotenoidi, rigenerano la pelle in profondità levigando le irregolarità cutaneee.

Potrebbe interessarti anche: Agrumi, limoni e arance gli alleati della nostra salute