Formicolio a mani e piedi: cause e rimedi naturali a questo fastidioso disturbo

0
460
formicolio

Il formicolio è una sensazione fastidiosa di prurito, pizzicore, intorpidimento che interessa perlopiù mani e piedi: vediamo le cause e i rimedi naturali per alleviarlo.

Il formicolio a mani e piedi, e in altre zone del corpo, conosciuto in medicina col nome di parestesia, può presentarsi inaspettatamente senza nessun motivo specifico. Talvolta persiste a tal punto da diventare davvero fastidioso e soprattutto preoccupante. Non sottovalutiamolo e impariamo a capire le possibili cause e i rimedi a nostra disposizione.

Le cause del formicolio

Anche se apparentemente non ne conosciamo la causa, in realtà esistono molteplici fattori che danno luogo al formicolio.

Problemi circolatori

Sicuramente una delle cause più comuni è una cattiva circolazione del sangue: mani, piedi e gambe iniziano a formicolare dopo essere stati fermi a lungo nella stessa posizione.

Ansia

Una delle possibili cause può essere anche l’ansia: il formicolio è solo transitorio e si associa a iperventilazione, agitazione, stressa, vertigini.

Sindrome della gambe senza riposo

Uno dei sintomi di questa malattia è proprio il formicolio: si presenta generalmente di notte ed è accompagnato da crampi, dolore e insonnia.

Malattia di Buerger

E’ una malattia associata al tabacco: si presenta con un formicolio costante che fa addormentare mani e piedi. Se non viene tratta può portare alla necrosi.

Diabete

Il formicolio può essere sintomo del diabete: questa malattia si presenta quando i livelli di zucchero nel sangue aumentano e il flusso sanguigno si riduce al tal punto da scatenare il prurito.

Sclerosi multipla

Questa fastidiosa sensazione di intorpidimento, se accompagnata da bruciore è da considerarsi come sintomo di sclerosi multipla: una malattia ha luogo in caso di insufficienza del flusso sanguigno e di problemi del sistema nervoso.

I rimedi naturali

Se il formicolio è dovuto a problemi di cattiva circolazione e a stati di ansia, come avviene nella maggiora parte delle situazioni, può essere facilmente tenuto sotto controllo con dei semplici rimedi naturali.

Curcuma

E’ una spezia che contrasta la cattiva circolazione del sangue: la curcuma può essere assunta come tisana o sciolta nel latte, oppure può accompagnare primi e e secondi piatti. Un’ottima soluzione è preparare un miscuglio mescolandola con acqua e massaggiandolo sulla zona interessata.

Cannella

Come la curcuma, anche la cannella è un ottimo alleata della circolazione che elimina il prurito a mani e piedi: può essere sciolta in acqua tiepida con un cucchiaino di miele.

Impacchi caldi

Utilizzare un panno imbevuto di acqua tiepida per fare degli impacchi di una decina di minuti sulla zona interessata, ripetendoli anche più volte al giorno.

Massaggi

Le dita di mani e piedi possono essere facilmente massaggiate con l’olio di oliva: meglio ancora se unito al miele e limone. Oppure usare la SuperCrema che è un miscuglio oleoso ma pastoso quindi di facile utilizzo.

 

Iscriviti alla Newsletter per non perdere i prossimi articoli