Pelle in autunno: come proteggerla con il cibo e i rimedi naturali

La pelle in autunno soffre della transizione di temperatura dal caldo al freddo: ecco come proteggerla e i consigli per prepararla alla stagione invernale.

0
587
pelle in autunno

La pelle in autunno è stressata per il cambio di stagione: lascia alle spalle il sole, il caldo, la salsedine, il cloro per andare incontro a sbalzi repentini di temperatura, primi freddi, inquinamento. Questa fase di transizione rende la pelle affaticata, secca e disidratata. Ecco perchè è importante adottare qualche semplice trucco per proteggere la sua naturale difesa dagli agenti esterni e per prepararsi ad affrontare il freddo invernale.

Nutri

La pelle in autunno necessita di idratazione e tonicità a partire dall’alimentazione, facendo il pieno di antiossidanti, vitamine e Omega 3. Ecco cosa assumere per nutrire la pelle:

Esfolia

Un buon scrub esfoliante permette di rimuovere la pelle morta seccata in seguito all’esposizione al sole durante l’estate: l’abbronzatura, ormai, va scemando lasciando il posto a macchie e discromie. Lo scrub ripulisce la pelle eliminando le cellule morte che impediscono la penetrazione di creme idratanti e protettive dal freddo. Due scrub a settimana rendono la pelle levigata, ringiovanita e lucente.

Rigenera

Prima di ogni crema idratante, è necessario applicare al viso una maschera che stimoli la rigenerazione cellulare, con funzione antiossidante e rigenerante: la maschera , inoltre, permette di rafforzare l’effetto della crema abituale idratante.

Rivitalizza

In questa stagione la pelle ha bisogno di riequilibrare il proprio pH e la naturale barriera protettiva contro gli agenti esterni come smog, freddo e umidità. Alla mattina appena sveglie e la sera prima di coricarsi ricorrere, perciò, ad un tonico arricchito di acqua termale per rivitalizzare la cute con azione tonificante e riequilibrante.

Iscriviti alla Newsletter

Il tuo nome

La tua email