Smagliature: rimediare con il cibo per essere pronti alla prova costume

0
533
smagliature

Arriva l’estate e la voglia di sdraiarci a prendere il sole, ma con quelle antiestetiche cicatrici da smagliature tendiamo a scoprirci sempre più in là. Vediamo come rimediare all’imbarazzo con i cibi anti smagliature.

E’ arrivata la prova costume, la dieta può aver funzionato o meno, ma le smagliature sono probabilmente ciò che maggiormente preoccupano le donne. Le cicatrici si formano principalmente su gambe, glutei, fianchi e seno e sono dovute ad una repentina distensione cutanea, durante la gravidanza o ad eccessivi aumenti e perdite di peso, che crea la rottura delle fibre elastiche del derma. E’ possibile prevenire le smagliature, scegliendo quegli alimenti che elasticizzano il più possibile la pelle. Vediamo insieme 6 cibi anti smagliature.

Legumi

Fagioli, piselli e lenticchie sono i cibi anti smagliature per eccellenza: ricche di proteine con un basso contenuto di grassi, facilitano la formazione del collagene, l’agente che rende la pelle liscia ed elastica.

Tè verde

Il tè verde è un concentrato di antiossidanti che mantengono le cellule sane, aiutano a sciogliere il grasso e a ridurre la visibilità delle smagliature.

Potrebbe interessarti anche: Tè verde, tutti i benefici dell’elisir di bellezza e benessere

Pesce

Salmone e sardine sono ricchi di Omega 3 e grassi essenziali che donano una maggiore elasticità alla cute, riducendo le comparsa di macchie e inestetismi della cute.

Potrebbe interessarti anche: Dieta della longevità, oli, semi, frutta secca e salmone

Pomodori

Antiage per eccellenza della dieta mediterranea, i pomodori accelerano la formazione di collagene mantenendo la pelle liscia ed elastica. Inoltre, la presenza di licopene protegge la cute dai danni del sole.

Potrebbe interessarti anche: Pomodori, fanno bene e ci rendono più belli

Arance

Anche le arance sono ricche di vitamina C e antiossidanti: mangiandole quotidianamente alla sera contrastano gli inestetismi della cute.

Potrebbe interessati anche: Limoni e arance, gli alleati della nostra salute

Uova

Le uova sono una preziosa fonte di proteine. Essendo il collagene costituito da proteine, le uova contribuiscono al mantenimento dell’elasticità della pelle, riducendo la visibilità delle smagliature.

Potrebbe interessarti anche: Uova, fonte preziosa di proteine e antiossidanti 

Oltre ad introdurre questi alimenti nella nostra dieta, una buona abitudine è quella di bere almeno due litri di acqua al giorno per mantenere la pelle ben idratata. Inoltre, si dovrebbero evitare quei cibi ricchi di grassi vegetali idrogenati che provocano la formazione delle smagliature: quindi no a formaggi, burro, surgelati, dolci e gelati, alcolici e bevande gassate.

Una corretta alimentazione aiuta a prevenire la formazione di smagliature. Ma la pelle va idrata non solo da dentro, ma anche esternamente con l’aiuto di creme naturali. La Bio-Crema Corpo Smagliature di Abano Terme ha una formula particolarmente innovativa rappresentata dalla presenza di fito-ormoni di soia e isoflavoni con un’elevata concentrazione di Genisteina pura che agisce in modo mirato su collagene ed elastina: non solo previene la formazione di smagliature, ma minimizza anche quelle già esistenti.