Banana: proprietà e benefici dello snack preferito degli sportivi

0
1568
banana

La banana è uno dei frutti più amati e consumati al mondo. Oltre al potassio contiene molte sostanze nutritive che apportano numerosi benefici per la salute.

La banana è il frutto più consumato al mondo: è dolce e gustoso, sazia e fornisce energia. E’ conosciuta perlopiù per la presenza di potassio, uno tra i minerali più importanti del nostro organismo che deve essere assunto quotidianamente: riduce la ritenzione idrica e la pressione arteriosa ed è amico degli sportivi in quanto regola la contrattilità muscolare. Ma la banana contiene anche numerosi antiossidanti, vitamine, magnesio, ferro e fibre che le conferiscono molte proprietà benefiche per il nostro corpo.

Ecco tutte le proprietà e i benefici della banana.

Antinfiammatoria ed energetica

E’ recente lo studio che ha portato a conferire alla banana un’azione antinfiammatoria paragonata a quella dei farmaci, quali l’ibuprofene. Il merito è della vitamina C e del potassio: assumere mezza banana ogni mezz’ora durante lo sport, riduce i dolori muscolari e fornisce l’energia necessaria per prolungare la prestazione in modo naturale senza ricorrere a drink energetici ricchi di aromi e additivi chimici.

Amica del cuore

L’elevato contenuto di potassio e il povero apporto di sodio rendono le banane dei frutti salvacuore: abbassano la pressione arteriosa riducendo il rischio di infarti ed ictus.

Sazia

La banana contiene molte fibre: rappresenta uno spuntino sano che ci permette di rimanere sazi a lungo evitando i grassi degli snack delle macchinette.

Regola l’intestino

Le fibre aiutano anche a regolarizzare l’intestino in caso di diarrea o nausea. Inoltre, la pectina stimola il tratto intestinale troppo lento.

Protegge lo stomaco

La banana crea una barriera protettiva nello stomaco contro l’azione eccessiva dei succhi gastrici. Inoltre, elimina i batteri che causano le ulcere gastriche.

Riduce lo stress

La banana contiene il triptofano, l’amminoacido che riduce l’ansia e l’insonnia. Favorisce anche il rilascio di norepinefrina, neurotrasmettitore che regola la risposta allo stress.

Migliora l’umore

Mangiare la banana migliora l’umore in quanto contiene la vitamina B9 e l’acido folico, sostanze che aiutano l’ormone del buonumore, la serotonina, a raggiungere il cervello più rapidamente.

Migliora la concentrazione

Oltre a fornire più energia, il potassio consente il miglioramento della concentrazione: è stato dimostrato su un campione di studenti che mangiare banane a colazione, come spuntino e a pranzo, porta ad una maggiore attenzione a scuola.