Betulla: il rimedio naturale contro gli inestetismi della pelle

0
513
BETULLA

La betulla è una pianta “miracolosa” contro la cellulite: l’azione drenante e riducente fa dimagrire e tonifica le nostre gambe.

La betulla è una pianta dal tronco chiaro dal quale si ricava un legno molto diffuso nell’arredamento. Ma pochi conoscono le preziose proprietà terapeutiche di fogliecorteccia e gemme. Facilmente reperibili in erboristeria vengono assunte tramite infusi o decotti perchè ricche di importanti principi attivi come flavonoidi, olio essenziale, tannini, vitamina C, betulina, acido caffeico e saponine triterpeniche.

Vediamole insieme tutte le proprietà curative.

Facilita la diuresi

La betulla favorisce la diuresi grazie alla presenza, soprattutto nelle foglie, di flavonoidi e potassio: queste due sostanze stimolano la diuresi eliminando le tossine presenti nell’organismo. Inoltre, la presenza di vitamina C e acido betulinico impediscono la formazione dei calcoli renali.

Combatte la cellulite

Grazie all’azione diuretica, la betulla consente di eliminare il liquidi in eccesso causati da ritenzione idrica e dall’accumulo di adipe sottocutaneo. Gli effetti estetici conseguenti sono facilmente visibili: riduzione della cellulite e della pelle a buccia d’arancia.

Amica del cuore

La betulla contrasta il colesterolo cattivo, mantenendo libere le vene e arterie per il trasporto del sangue. Di conseguenza il cuore risulta maggiormente protetto.

Allevia mal di gola e tosse

La betulla possiede proprietà antisettiche e antinfiammatorie: può essere utilizzata contro tosse e mal di gola, eliminando gli arrossamenti e facilitando l’espulsione del catarro.

Cura le pelle e la cute.

L’acqua distillata delle foglie di betulla viene utilizzata contro l’eccessiva produzione di sebo e la conseguente comparsa di acne e sudorazione ai piedi. Risulta ottima come cicatrizzante, contrasta la caduta dei capelli oltre a riduce la forfora.

 

Iscriviti alla Newsletter per non perdere i prossimi articoli