cavolini di Bruxelles

I cavolini di Bruxelles appartengono alla famiglia dei cavoli, tanto che ne riproducono l’aspetto in miniatura. A differenza di quanto il nome possa far pensare, sono originari dell’Italia, importati poi nel Belgio dai legionari romani. Nonostante l’odore sgradevole, le proprietà dei cavolini sono davvero numerose grazie alla presenza di molti sali minerali, in particolare di ferro, calcio e fosforo, oltre che essere ricchi di proteine, fibre e vitamine, tra cui vitamina B, vitamina C, vitamina A e vitamina E.

I cavolini di Bruxelles sono nutrienti con proprietà antianemiche, disintossicanti e benefiche per il metabolismo ormonale femminile. Vediamo tutti i benefici per l’organismo.

Favoriscono la concentrazione

I cavolini di Bruxelles stimolano l’attività cerebrale e la concentrazione grazie alla combinazione di tiamina e acido folico.

Amici della donne

I cavolini di Bruxelles contengono il diindolilmetano, ovvero un fitonutriente che riequilibra il livello di estrogeni nelle donne eliminando gli ormoni in eccesso che posson o essere assunti tramite pesticidi e ormoni della carne.

Aumentano la fertilità

I cavolini migliorano la fertilità sia negli uomini che nelle donne: la presenza di acido folico riduce i rischi di aborti spontanei, mentre le molte vitamine di cui sono ricchi aumentano la quantità di spermatozoi.

Prevengono il tumore

Come tutte le verdure nel gruppo delle crucifere (broccoli, cavoli e rape), anche i cavolini sono ricchi di antiossidanti grazie ai quali prevengono i tumori alla prostata, al seno e al colon.

Proteggono la vista

La presenza di zeaxantina, vitamina A e carotenoidi li rendono ottimi alleati della vista proteggendo la retina degli occhi.

Amici delle ossa

La vitamina K favorisce il corretto funzionamento delle proteine che formano e mantengono forti le ossa. Si consiglia di mangiarli insieme al salmone, ricco di vitamina D, amica della ossa.

Alleati della pelle

I cavolini di Bruxelles fanno bene anche alla pelle: la vitamina C favorisce la sintesi del collagene, mentre la vitamina A e la vitamina E mantengono la pelle giovane.

come fare per avere una pelle sempre morbida e sana priva di acne

Iscriviti alla Newsletter

    Il tuo nome

    La tua email