Funghi: le proprietà che non conoscevi dell’alimento autunnale

0
494
funghi

Porcini, champignon, chiodini…esistono diverse varietà di funghi che colorano le nostre tavole autunnali: ricchi di minerali, vitamine e antiossidanti sono preziosi per il nostro organismo.

Cucinati con risotti, carne, polenta i funghi sono un gustosissimo alimento protagonista delle nostre tavole autunnali. C’è l’imbarazzo della scelta tra le innumerevoli varietà: bianchi e marroni, porcini, champignon, chiodini. Tutte ricche di proprietà per la nostra salute e il nostro organismo che nemmeno ci immaginavamo potessero avere. Vediamo le principali

Fanno dimagrire

I funghi hanno un alto contenuto di vitamineminerali e antiossidanti. Inoltre sono ricchi di acqua, privi di grassi e poveri di calorie (25 kcal ogni 100 gr): nonostante ciò, la presenza di molte fibre li rendono alimenti che saziano molto più di frutta e verdura. Quindi sono un ottimo cibo da inserire nella dieta dimagrante.

Rafforzano il sistema immunitario

Nostri alleati nella stagione fredda quando abbiamo bisogno di prevenire e curare raffreddori, mal di gola e influenza. La presenza di beta-glucani li rende dei veri e propri antibiotici naturali.

Amici del cuore

Prevengono le malattie cardio-circolatorie: diminuiscono i livelli di colesterolo nelle arterie e vasi sanguigni, prevenendo problemi di circolazione. La presenza di potassio consente di regolare la pressione sanguigna, mentre la vitamina B favorisce l’ossigenazione del sangue.

Ricchi di vitamina B12

Questi alimenti sono ricchi di vitamina B12, solitamente presenti nei prodotti di origine animale: questa vitamina è scarsamente presente nel nostro organismo favorisce il corretto funzionamento del sistema nervoso e la formazione dei globuli rossi. Cibo quindi prezioso per vegani e vegetariani.

Sono antiage

Esattamente! I funghi contengono molte più sostanze antiossidanti delle verdure: proteggono le cellule dai danni causati dai radicali liberi contrastando l’invecchiamento.

Prevengono i tumori

Gli antiossidanti sono importanti soprattutto per la loro funzione antitumorale che i funghi prevengono grazie anche alla presenza di selenio.

Iscriviti alla Newsletter per non perdere i prossimi articoli