radicchio

Il radicchio ci aiuta a disintossicarci da tutti gli eccessi alimentari. Ricco di acqua, antiossidanti, vitamine, sali minerali, l’ortaggio dal colore violaceo è un ottimo alimento detox contro gli eccessi delle vacanze. Ma le sue proprietà non si limitano qui. Vediamo tutti i benefici per la nostra salute.

Disintossicante e depurativo

Il radicchio contiene un’elevata percentuale di acqua e sali minerali, in particolare il potassio, che favorisce l’eliminazione delle tossine e la depurazione dell’organismo.

Digestivo

Il gusto amaragnolo di questo ortaggio, dovuto alla presenza dell’acido cicorico, aumentano la secrezione dei succhi gastrici facilitando la digestione.

Combatte la stitichezza

Il buon apporto di fibre, circa il 3% del peso, conferiscono al radicchio proprietà lassative favorendo l’equilibrio intestinale e combattendo la stitichezza. Le fibre consentono, inoltre, di trattenere gli zuccheri nel sangue, quindi questo ortaggio è ideale per chi soffre di diabete di tipo 2.

Calcio e ferro per le ossa

La presenza di calcio e ferro contribuisce al corretto funzionamento del metabolismo delle ossa e ad un miglior equilibrio della pressione sanguigna.

Combatte l’influenza

Anche il radicchio è ricco di vitamina C utile per il rafforzamento del sistema immunitario: per assumerne il maggior contenuto è consigliabile mangiarlo fresco crudo.

Antiage

L’alto contenuto di vitamine B, C, K e P e di molti antiossidanti come i polifenoli, rendono l’ortaggio un ottimo elisir contro l’invecchiamento precoce.

Contro le malattie cardiovascolari

Gli antociani presenti mantengono la salute dei vasi sanguigni e contribuiscono alla prevenzione delle malattie cardiovascolari.