Osteoporosi: i rimedi naturali contro la malattia delle ossa

0
433
OSTEOPOROSI

L’osteoporosi è una malattia delle ossa sempre più diffusa: porta ad indebolire lo scheletro causando fratture. Ecco alcuni consigli per prevenirla.

L’osteoporosi è una malattia che colpisce più di quattro milioni di italiani: spesso i sintomi sono assenti e viene diagnosticata troppo tardi, solo in seguito a fratture. Per questo è importante seguire uno stile di vita corretto per prevenire la malattia, diffusa specialmente nelle persone anziane.

Cause dell’osteoporosi

  • Invecchiamento: la causa principale dell’osteoporosi è l’avanzare dell’età che incide sulla resistenza delle ossa. In alcune persone il processo di perdita del tessuto osseo avviene più rapidamente che in altre, specialmente nelle donne.
  • Menopausa: i bassi livelli di estrogeni, ormoni essenziali per la salute delle ossa, durante questo periodo riducono la densità ossea.
  • Eccesso di alcol e fumo.
  • Disturbi alimentari come anoressia e bulimia.
  • Vita sedentaria.
  • Fattori genetici ed ereditari
  • Uso prolungato di farmaci steroidei contro artrite e asma.
  • Malattie delle ghiandole ormonali come ipertiroidismo.
  • Malattie infiammatorie come l’artrite reumatoide e la malattia di Chron.

Rimedi naturali

Per prevenire l’osteoporosi è importante seguire sin da giovani una sana alimentazione e una regolare attività fisica giocano un ruolo importante.

Sport

Trenta minuti di attività fisica al giorno con esercizi che stimolano la contrazione muscolare e la resistenza del tessuto osseo: dedicarsi ad attività come pilates, camminata, ballo, biciclettata, magari accompagnati da piccole serie ci esercizi con pesi da 2 kili.

Alimentazione

  • Alimenti ricchi di calcio e vitamina D non devono mai mancare se abbiamo le ossa fragili. La dieta dovrà quindi essere ricca di yogurt e latticini, verdure a foglia larga come il cavolo, frutta secca come mandorle, arance, legumi.
  • Alimenti con una buona quantità di magnesio: burro di arachidibanane, nocciole, piselli, fragole, cereali integrali.
  • Manganese che ritroviamo in: avocado, spinaci, zenzero, castagne, ananas, noci, farina d’avena.
  • Evitare salumi, formaggi, zuccheri, margarina.