Terme: tutti i benefici dei trattamenti termali per corpo e mente

0
492
terme

Le terme sono il metodo naturale più antico per il benessere: combattono le infiammazioni, migliorano la respirazione, rilassano. Vediamo tutti i benefici.

Le terme rappresentano da sempre un’oasi di benessere e relax per il nostro copro e la nostra mente. Bastano poche ore di soggiorno per liberarci dalla routine e dallo stress psicofisico e rigenerarci completamente. Il merito risiede nelle preziose proprietà delle acque termali.

Le acque termali

Le acque termali differiscono per una diversa temperatura che può andare dai 20 fino ai 60 gradi e dalla composizione chimica: possono essere sulfuree, arsenicali-ferruginose, salse-bromo-iodiche, bicarbonate, radioattive. A seconda del tipo di acqua le proprietà terapeutiche differiscono.

I benefici delle terme

I benefici delle acque termali avvengono attraverso dei trattamenti interni, quindi bevendole, oppure esterni tramite bagni, fanghi, massaggi, irrigazioni, inalazioni e docce nasali e molti altri. Contengono zolfo e bicarbonato che hanno un alto potere antinfiammatorio permettendo di curare diverse patologie. Vediamo tutti i vantaggi delle terme.

Per la pelle

Le terme sono un vero toccasana per la pelle: le acque sulfuree, in particolare, sono indicate in caso di dermatite atopica e seborroica. Per la pulizia della pelle si consigliano i fanghi termali: ricavati da argilla e acqua termale, applicati sul corpo oppure con delle immersioni eliminano le impurità. I fanghi regolarizzano anche la produzione di sebo aiutando a combattere l’acne. Se non abbiamo tempo di andare alle terme, può essere utile tenere sempre nella nostra borsetta uno spray di acqua ipertermale. Anche la psoriasi ne trae beneficio dalle acque termali: proteggono da un eccesso di radicali liberi, una delle cause di comparsa della patologia.

Curano i disturbi respiratori

Le acque termali migliorano le vie respiratorie combattendo sinusiti, otiti e altre patologie. In particolare generano un’azione vasodilatatoria producendo una maggiore reattività delle mucose: ciò facilita l’eliminazione delle impurità durante la respirazione.

Regolarizzano ciclo, tiroide e intestino

Se abbiamo problemi di ciclo mestruale, tiroide o all’intestino, le terme sono un vero toccasana: le acque termali stimolano l’aumento della sintesi di gonadotropine, l’aumento della capacità di contrazione delle tube, la stimolazione della produzione di follicoli ovarici risolvendo problemi di irregolarità.

Il potere di fanghi termali

I fanghi non vengono utilizzati solo per la pelle, ma sono molto utili anche per alleviare le malattie osteo-articolari, come osteoporosi, osteoartrosi e reumatismi extra-articolari.

Contro stress, ansia e depressione

Le terme sono probabilmente più conosciute come luogo di pace dove rifugiarsi lontani dalla routine stressante. Sin dai tempi più antichi rappresentano, infatti, il miglior metodo contro stress, ansia e depressione: le acque termali rilasciano la serotonina, l’ormone della felicità e del benessere. Cosa c’è di meglio che farsi un bel bagno termale nel weekend o dedicarsi a uno dei tanti massaggi offerti dalle terme per rigenerarsi?

Leggi anche: Cosmetica termale, le acque e i fanghi ipertermali di Abano Terme

Iscriviti alla Newsletter

Il tuo nome

La tua email