Attività fisica: fa bene al cervello, non solo ad aspetto esteriore e salute

L'attività fisica migliora la salute cerebrale: ecco tutti i benefici dello sport sul cervello che apportano 30 minuti di sport al giorno.

0
171
attività fisica

Riprendere o iniziare l’attività fisica dopo le vacanze è il buono proposito che bisogna fare per rimettersi in forma, vedersi meglio, essere in buona salute. E se sapessimo che l’attività fisica fa bene anche al cervello? Allora non dovremmo esitare un attimo a muoverci.

A sostenere che l’attività fisica migliora le capacità cognitive oltre che la struttura e il funzionamento del cervello è un recente studio pubblicato sulla rivista Scientific Reports condotto dai ricercatori tedeschi dell’Univeristy Hospital di Muenster.

Lo studio

Nella ricerca sono stati coinvolti adulti di eta media di 30 anni ai quali è stato chiesto camminare il più velocemente possibile per 2 minuti. Inoltre, hanno dovuto svolgere dei test cognitivi per misurare la memoria e il ragionamento. I risultati dei test hanno dimostrato che più un soggetto cammina velocemente migliori sono le performance cognitive e la velocità e la qualità delle connessioni nervose del cervello. Al contrario, le prestazioni cognitive diminuiscono al calare del livello di fitness.

I benefici dell’attività fisica

Abbiamo visto come la scienza ha dimostrato che l’attività fisica migliora la salute cerebrale: vediamo ora tutti i benefici che 30 minuti al giorno di sport apportano al cervello.

Migliora la memoria

L’attività fisica aumenta l’afflusso di sangue al cervello attivandone le sue funzioni. Di conseguenza migliora la concentrazione e l’apprendimento.

Previene Alzheimer e Parkinson

Svolgendo quotidianamente movimento i neuroni rimangono sempre attivi riducendo il rischio di deterioramento. Di conseguenza vengono scongiurate le malattie degenerative quali Alzheimer o Parkinson.

Contrasta la depressione

Lo sport produce endorfine e serotonina, gli ormoni della felicità e del benessere, veri e propri antidepressivi naturali che allontanano il senso di tristezza, ansia, solitudine e depressione.

Rilassa

Contrariamente al senso di ‘affaticamento’ che si prova durante lo svolgimento dell’attività fisica, la fase che segue è quella di assoluto rilassamento mentale grazie all’aumento di noreprinefrina: ecco perchè si consiglia di fare una bella camminata di mezz’ora post lavoro per allontanare lo stress della giornata.

Iscriviti alla Newsletter

Il tuo nome

La tua email