Latte materno: il rimedio naturale più efficace di un farmaco

0
351
latte materno

Il latte materno è il rimedio naturale più efficace di un farmaco per i neonati, ancor più per i nati prematuri. Ecco perchè è importante allattare.

E’ risaputo da tempo che il latte materno è il rimedio naturale più efficace di un farmaco. Ma a ribadire la sua efficacia anche nei neonati prematuri è la Società italiana di neonatologia (Sin) in occasione della Settimana mondiale dell’allattamento al seno che si celebra fino al 7 ottobre.

L’importanza del latte materno

Secondo il presidente della Sin, il latte materno sarebbe un’ottima alimentazione per i neonati prematuri: tuttavia la percentuale di questi bimbi che assumono latte materno è bassa, in quanto allontanati dalla madre per essere ricoverati in terapia intensiva.

Nonostante sia diffusa la credenza che la montata lattea sia condizionata negativamente dallo stress della nascita, il Presidente della Sam afferma l’importanza di alimentare i piccoli anche se in terapia intensiva e con la ridotta quantità di latte a disposizione: il latte materno ha importanti proprietà, soprattutto per i neonati più fragili, che migliorano lo sviluppo cognitivo e riducono il rischio di sepsi, meningite, enterocolite necrotizzante.

Nel caso il latte materno non fosse ancora disponibile, è possibile attingere gratuitamente alle banche del latte materno con le scorte di latte donate da altre mamme.

La paura delle ragadi al seno

I vantaggi dell’allattamento sono ormai conosciuti da tempi noti per tutti i neonati. Spesso, però, la paura dell’insorgenza di taglietti o abrasioni dolorose al capezzolo ci porta ad essere piuttosto restii a questa naturale pratica. Le cosiddette ragadi al seno, a volte molto dolorose, si possono formare in casi in cui ci sia un errato attaccamento del bebè al seno. Normalmente non dovrebbe essere doloroso allattare. Perciò, per evitare questi sconvenienti e rinunciare ad alimentare il nostro bimbo con le preziose proprietà del latte materno, assicuriamoci di assumere una posizione comoda sia per la mamma che per il bambino: la testa del bebè rivolta verso il seno e il collo non girato, affinchè la sua bocca aderisca perfettamente al seno evitando di farli ingurgitare aria.

Eventuali tagli dolorosi devono essere cicatrizzati con un unguento a base di ingredienti completamenti naturali senza alcun rischio per il bimbo: la SuperCrema fa al caso vostro. A base di olio extravergine di oliva italiano e miele biologico è un coadiuvante ideato appositamente per le problematiche della pelle come le ragadi al seno, oltre che dermatiti, psoriasi e smagliature. Ricca di vitamina A ed E, la sua quotidiana applicazione favorisce una rapida cicatrizzazione rendendo la pelle liscia e levigata.

Iscriviti alla Newsletter per non perdere i prossimi articoli