Arteriosclerosi: si combatte con una sana e nutriente colazione

0
567
ARTERIOSCLEROSI

Lo sappiamo: la colazione è il pasto più importante della giornata. Ma la novità è che mangiare appena svegliati previene l’arteriosclerosi. Lo dimostra un recente studio.

Tutte le diete prevedono un buona colazione per iniziare la giornata, spesso considerato come il pasto principale della giornata. Conferisce energia, riduce il colesterolo e l’ipertensione. Ma quello che fino ad oggi non sapevamo è che la colazione previene l’arteriosclerosi salvando il cuore.

Lo studio

A dimostrare che la colazione previene l’arteriosclerosi è un recente studio condotto dal Centro Nacional de Investigaciones Cardiovasculares Carlos III di Madrid e pubblicato sul Journal of American College of Cardiology. Il risultato della ricerca rivela che chi mangia poco o nulla a colazione avrebbe il doppio delle probabilità di presentare arteriosclerosi, ovvero problemi di circolazione dovuti all’irrigidimento e ispessimento delle pareti delle arterie danneggiando definitivamente il muscolo cardiaco. Saltare la colazione non solo farebbe male al cuore, ma porterebbe ad aumentare peso e girovita, dal momento che, per saziarsi dalla fame, si ricorrere a frugali snack dolci e bibite gassate durante il resto della giornata.

La colazione perfetta

Secondo la dieta mediterranea, la colazione apporta il 20% del fabbisogno calorico quotidiano e deve essere costituita da tutti i macronutrienti: carboidrati, proteine e grassi.

Carboidrati e Fibre

Carboidrati e fibre forniscono una buona dose di energia a lungo termine con un alto potere saziante: scegliamo pane integrale e fette biscottate integrali con miele o marmellata oppure un frutto che forniscono gli zuccheri semplici, ovvero danno energia immediata. Immancabili poi, avena, muesli o cereali integrali.

Proteine e Grassi

Lo beviamo da quando siamo nati, il latte. E’ ricco di proteine e chi non lo digerisce, può scegliere lo yogurt. Inoltre, sono una ricca fonte di calcio e forniscono il giusto quantitativo di grassi. Chi ama il salato, può alternare la colazione dolce inserendo la bresaola accompagnata dal pane, oppure le uova, l’alimento preferito degli sportivi.

 

Iscriviti alla Newsletter per non perdere i prossimi articoli