Dimagrire bevendo: tanta acqua accelera il metabolismo

0
2101
DIMAGRIRE

Bere tanta acqua fa dimagrire. Non solo brucia l’antiestetica buccia d’arancia: bere tanta acqua e spesso accelera anche il metabolismo e fa perdere peso. E’ un recente studio a confermarlo.

Dimagrire bevendo: una novità? Da sempre i nutrizionisti consigliano di bere molta acqua per mantenerci in salute, idratarci e conservare l’equilibrio del nostro organismo messo a dura prova con le alte temperature: una disidratazione genera mal di testa, stanchezza, perdita di concentrazione. Una raccomandazione valida soprattutto per più i piccoli il cui stimolo della sete è meno sviluppato rispetto agli adulti e che sudando spesso perdono liquidi e sali minerali che vanno reintegrati.

Lo studio

Ma non tutti sanno che l’acqua fa dimagrire. A confermarlo è un recente studio condotto dal professor Sorrentino, capo dell’Osservatorio Sanpellegrino e docente di Igiene Nutrizionale all’Università di Pavia.

Secondo lo studio è possibile dimagrire bevendo tanta acqua perché si attiva il metabolismo dando luogo al fenomeno della termogenesi, ovvero l’acqua produce calore con dispendio energetico. In particolare, la ricerca ha dimostrato che l’effetto dimagrante ha luogo bevendo due bicchieri di acqua naturale durante i pasti principali: il metabolismo si attiva 10 minuti dopo aver bevuto raggiungendo il culmine 30 minuti dopo. Entrata nel nostro organismo la temperatura dell’acqua passa da circa 22 gradi a 37 gradi, portando a bruciare carboidrati negli uomini e i grassi in eccesso nelle donne. L’effetto acceleratore del metabolismo risulterebbe ancora più efficace continuando a bere di frequente per l’arco della giornata.

Dunque una semplice bevanda come l’acqua sempre a nostra disposizione ci aiuta mantenerci in salute, a renderci esteticamente più belli e ci fa pure dimagrire.

Potrebbe interessarti anche: Acqua detox, le ricette drenanti, depurative, antiossidanti