Macchie rosse: i rimedi naturali per una pelle sana ed omogenea

0
333
macchie rosse

Le macchie rosse sono un problema molto comune: aumentano in estate con una maggiore esposizione al sole causando spesso imbarazzo. Vediamo i rimedi naturali che ci aiutano a mascherarle.

Le macchie rosse sono un vero problema antiestetico. Le cause di queste macchie sono diverse anche se la principale che le provoca soprattutto in questa stagione è il sole.

Le cause

In estate è impossibile evitare il sole. Ma perchè il sole fa aumentare le macchie rosse? Le persone che tendono ad abbronzarsi più rapidamente hanno un maggiore livello di melatonina. Di conseguenza la probabilità di comparsa di macchie rosse sarà più elevata: i raggi UV, infatti, aumentano ancor di più i livelli di melatonina provocando come un’esplosione di queste macchie. Le macchie solari possono presentarsi come delle vere e proprie eruzioni cutaneee caratterizzate da arrossamenti e prurito.

Se il sole può essere considerato come la causa principale della comparsa di macchie rosse sul viso, esistono anche diversi altri fattori che determinano questi sfoghi. Per esempio, le macchie tendono a comparire nelle zone in cui erano spuntati i punti dell’acne in età giovanile che, col sole diventano ancora più visibili.

Anche una disfunzione del fegato, come la cirrosi epatica, può considerarsi una causa scatenante.

Più probabili che compaiano nella stagione fredda con gli sbalzi di temperatura, le macchie rosse potrebbero essere delle couperose, ovvero degli sfoghi legati alla dilatazione dei vasi capillari che possono poi sfociare in acne rosacea. Sono soggetti a couperose, soprattutto persone con una pelle chiara, quindi con poca melanina: se non si utilizza una protezione solare adeguata i raggi UV possono provocare una repentina comparsa di queste macchie.

I rimedi

Prevenire è meglio che curare: la protezione solare adeguata alla nostra pelle è la cura più semplice che possiamo adottare.

Sul mercato esistono diverse creme schiarenti in grado di alleggerire le macchie rosse e ridurre la produzione di melanina. Ma contengono agenti chimici, quindi è sempre bene seguire il consiglio di un dermatologo.

Se vogliamo bene alla nostra pelle, possiamo tranquillamente ricorrere a dei semplici rimedi naturali.

Limone

Il limone è un antico rimedio naturale che schiarisce le zone rosse del viso. Una volta affettato il limone può essere applicato direttamente sul viso. Oppure spremerlo e con un batuffolo di cotone imbevuto tamponarlo sulle macchie.

Lecitina di soia

La lecitina di soia ha un potente effetto schiarente. Si può facilmente creare un miscuglio amalgamandola con il succo di limone: può essere applicata su macchie solari, lentiggini, macchie causate da acne lasciando agire per una ventina di minuti. Se si ripete l’operazione due volte a settimana la pelle diventerà chiara e luminosa. Se non abbiamo tempo e voglia di preparare questo miscuglio, esiste in commercio un’ottima crema completamente naturale a base di lecitina di soia, la Bio-Crema Calmante Lenitiva, appositamente creata per una pelle afflitta da macchie rosse. Puoi trovarla qui: Bio-Crema Calmante Lenitiva.

Aloe vera

Anche l’aloe viene spesso utilizzata contro gli arrossamenti del viso. Utilizzando regolarmente il succo di questa pianta, oppure il gel che si trova in commercio, si ottengono ottimi risultati.