Farro: il cereale dell’estate ricco di proteine e sali minerali

0
1451
farro

Il farro è un antico cereale che arricchisce le nostre tavole estive: da gustare anche freddo insieme alle verdure, apporta numerosi benefici per la salute.

Il farro è il più antico cereale coltivato già sin dai tempi dei primitivi. Rappresenta il frumento con il maggior quantitativo di proteine. Inoltre, è povero di grassi ed è ricco di vitamine, fibre e sali minerali, in particolare di potassio e magnesio. Tali proprietà lo rendono un pasto leggero, fresco, nutriente e facilmente digeribile: perfetto per l’estate, in una bella porzione di insalata, meglio se accompagnato da legumi per favorire l’assimilazione delle proteine.

Contro il diabete

Il farro ha un basso indice glicemico, inferiore a quello di riso e pasta: è adatto, perciò, ai diabetici grazie anche alla presenza di fibre che evitano i picchi glicemici. Inoltre previene il rischio di obesità, ischemie e insulino-resistenza.

Amico degli sportivi

Il farro regala molti benefici agli sportivi:

  • avendo un basso indice glicemico favorisce un apporto energetico costante nel tempo. Quindi alimento ideale per ottimizzare le prestazioni per tutto l’allenamento;
  • può essere mangiato tranquillamente prima dell’inizio dell’attività sportiva in quanto facilmente digeribile;
  • perfetto da mangiare anche dopo l’allenamento per l’alto contenuto di proteine.

Amico dell’apparato cardiovascolare

Ci almeno 3 buoni motivi per assumere il farro:

  • il ferro e il rame contenuti nel cereale favoriscono la produzione di globuli rossi migliorando la circolazione del sangue: adatto per chi ha problemi di anemia;
  • abbassa i livelli di colesterolo cattivo;
  • regola la pressione sanguigna grazie al sodio e al potassio.
  • i lignani e la niacina prevengono le malattie cardiovascolari.

Favorisce la digestione e combatte la stitichezza

La presenza di fibre, favorisce la depurazione e la pulizia dell’intestino: consigliato per chi soffre di stitichezza e per chi è a dieta in quanto è un alimento saziante dallo scarso contenuto di grassi. Inoltre, è molto più digeribile del gran duro e del grano tenero: protegge lo stomaco contrastando l’insorgere di gastriti.

Per la salute di ossa e denti

I sali minerali presenti nel farro, quali magnesio, potassio, ferro, zinco, fosforo, rame, prevengono patologie alle ossa come l’osteoporosi e favoriscono la salute dei denti.

 

Iscriviti alla Newsletter per non perdere i prossimi articoli

Iscriviti alla Newsletter