Pelle stressata: mirtillo e melagrana contro i danni di sole, vento e mare

0
1113
pelle stressata

Tornati dalle vacanze, ci portiamo a casa una pelle stressata da sole, vento e mare. Ma affidandoci alle proprietà di mirtilli e melograni, la cute recupererà presto il suo naturale benessere.

Pelle abbronzata, pelle stressata. Le vacanze trascorrono in fretta e la pelle in poco tempo ha perso il suo naturale equilibrio: l’abbronzatura eccessiva fa comparire, infatti, piccole rughe intorno agli occhi, alla bocca e sul collo. Inoltre, il vento di mare disidrata la cute e con i primi abbassamenti di temperatura, inizia a desquamarsi facendo comparire macchie disomogenee. In questo momento la pelle ha più bisogno che mai di attenzione e cura per recuperare il suo naturale benessere. Vediamo quali metodi naturali adottare.

Scrub

Spesso le donne lo evitano per paura di perdere l’abbronzatura. In realtà, un buono scrub delicato e naturale all’olio di jojoba, come quello di Abano Terme, elimina solo le cellule morte e le impurità dovute a sabbia, sale dell’acqua del mare, oltre che alla polvere portata dal vento: massaggiando delicatamente con movimenti rotatori, lo scrub facilita l’ossigenazione della pelle idratandola e rendendola levigata e luminosa. Utilizzarlo una volta a settimana.

Detersione quotidiana

Ogni giorno è consigliabile detergere la pelle con un latte detergente che lava via le impurità della giornata che vanno ad accumularsi ai residui del mare. Il Bio-Latte Detergente di Abano Terme è particolarmente indicato per chi desidera prolungare l’abbronzatura, in quanto contiene betacarotene che protegge la pelle anche dai raggi solari che continuano il loro effetto dannoso nonostante l’abbassamento delle temperature. Inoltre, questo latte detergente contiene i trigliceridi naturali del cocco: addolciscono la pelle, anche quella secca dal sole, rendendola morbida, splendente e più giovane grazie all’azione antiage. Continuare la detersione con un tonico che sia bio, in grado di riequilibrare il pH cutaneo anche quello più delicato e sensibile donando un’immediata sensazione di benessere.

Mirtillo

Dopo una vacanza di completo relax e di vita sedentaria, la pelle stressata mostra degli inestetismi come le dilatazioni dei capillari dovute ad un eccesso di radicali liberi. E’ necessario agire da subito per recuperare la tonicità della pelle donandole un aspetto più giovane. Un ottimo ed efficace rimedio sono i mirtilli: gli antociani contenuti in questi piccoli frutti sono in grado di distruggere le tossine che circolano nel sangue evitando ulteriori danni. Per usufruire di questa proprietà si consiglia di spremere una bella quantità di mirtilli e berne il succo 1 o 2 bicchieri al giorno. Ma i mirtilli si rivelano preziosi anche per la ricca quantità di vitamine C ed E, utili per riparare e idratare la pelle danneggiata prevenendo ulteriori rughe causate dal sole. Per godere dei benefici di queste vitamine preparare una maschera mescolando una decina di mirtilli schiacciati con un cucchiaio o con le dita in un vasetto di yogurt bianco. Stendere la maschera per un quarto d’ora affinchè abbia effetto.

Potrebbe interessarti anche: Frutti di bosco, i frutti estivi della salute e della bellezza

Melagrana

Le proprietà antiossidanti della melagrana si rivelano molto utili per eliminare i danni dei raggi solari come la comparsa di macchie e rughe. Meglio ancora del tè verde, la melagrana stimola la produzione del collagene riportando la pelle stressata e rilassata dalle vacanze alla sua normale tonicità. Bere gli estratti della melagrana, è un ottimo rimedio naturale con proprietà lenitive, antinfiammatorie e rigeneranti contro la pelle screpolata o irritata dalle scottature solari. Per meglio godere delle sue proprietà lenitive si consiglia di preparare un olio da massaggiare sulla pelle scottata. Basta procurarsi 30ml di oleolito di calendula, 5 gocce di olio essenziale di camomilla e 1,5 estratto di melograno, tutti ingredienti facilmente reperibile in erboristeria. Versare il tutto in una bottiglia di vetro, agitandola per mescolare gli ingredienti. Dopo aver imbevuto un batuffolo di cotone, massaggiare delicatamente sulla pelle stressata.