Olio di cocco: il prodotto beauty da portare sempre in spiaggia

0
289
olio di cocco

L’olio di cocco è un prodotto molto in voga, ma da sempre risulta prezioso per la nostra pelle: strucca, deterge, idrata e protegge dal sole. Vediamone le proprietà e tutti i benefici.

L’olio di cocco viene sempre più utilizzato in campo beauty per i suoi numerosi benefici sulla pelle. Si tratta di un grasso di origine vegetale che viene ottenuto pressando la polpa bianca della noce di cocco, costituita per ben il 65% da grasso. L’estratto che se ne ottiene è molto prezioso per la cute, soprattutto in estate. Vediamo tutti gli usi.

Idrata la pelle

Al di sopra delle temperature di 25°C l’olio di cocco si presenta in uno stato liquido, mentre solidifica con temperature inferiori. L’estate è, perciò, il periodo migliore per utilizzarlo: la sua azione emolliente idrata la pelle disidratata da sole e acqua. Ammorbidisce contrastando la perdita di elasticità, la secchezza e i segni del tempo causati dai raggi solari e dall’aria condizionata che vanno ad intaccare il collagene, la proteina che ha la funzione id mantenere la pelle elastica e liscia.

Deterge e combatte l’acne

Senza portarci al mare troppe creme, possiamo usare l’olio di cocco per detergere il viso e combattere l’acne: è composto da circa il 50% di acido laurico, convertito dal nostro corpo in monolaurin, un monogliceride che distrugge virus e batteri. Svolge, quindi, un’azione antibatterica che gli consente di penetrare in profondità all’interno dei pori, favorendo l’espulsione del sebo e lasciando la pelle pulita.

Struccante

L’olio di cocco è anche un potente struccante naturale. Rimuove le tracce di trucco anche quelle resistenti all’acqua eliminando ogni impurità: applicare qualche goccia su un batuffolo di cotone, massaggiare sugli occhi per rimuovere il mascara e risciacquare con acqua tiepida. Al contempo, attenua le occhiaie, idrata e previene le zampe di gallina.

Scrub

Ideale per uno scrub naturale che elimina le cellule morte di viso e corpo, macchie e acne: basta unire l’olio di cocco allo zucchero per rendere la pelle morbida e luminosa.

Per i pedi

L’olio di cocco possiede delle proprietà antifunginee e antivirali: massaggiare sui piedi dopo la doccia per evitare screpolature e mantenerli morbidi. Combatte anche le verruche.

Per i capelli

Esposti continuamente al sole e all’acqua, anche i capelli hanno bisogno di essere curati. Tenendo applicato per qualche minuto l’olio di cocco, la cute sarà rivitalizzata e i capelli più morbidi, più lucenti e meno sfibrati.

Iscriviti alla Newsletter per non perdere i prossimi articoli

Iscriviti alla Newsletter